Nuovo illuminismo - Nuovo illuminismo

Nuovo illuminismo di Domiziana Giordano

RSS Feed

La Yurta di Sjusy

Yurta Ho già avuto modo di parlare, un paio di settimane fa (leggi qui), di “Evoluzionisti per Caso” di Sjusy Blady e Patrizio Roversi. Ne riparlo oggi perché il bonus mandato in onda lunedì scorso era una succosissima puntata che spaziava dagli Emirati Arabi a una cerimonia wodoo nel Togo –niente a che fare con zombie, malocchi e simili.
Questo programma è un po’ come la lettura del settimanale” Internazionale”. Veri e propri réportages giornalistici di prima categoria. Il loro materiale TV è complementare a quello dei superbi Piero e Alberto Angela, e a quello dell’ottimo geologo Mario Tozzi e piccozza, perché danno un punto di vista diverso ma ugualmente attendibile.
Per questa ragione ho voluto contattare Siusy per congratularmi con lei. Siusy io non la conosco ma, per esperienza personale, so quanto dà piacere il ricevere lodi, – sperticate, nel mio caso. Forte di questa convinzione quindi le ho scritto un’email e lei mi ha risposto. Poi, per tagliar corto, l’ho chiamata al telefono.
Siusy ha viaggiato, insieme a Patrizio, in più di 40 paesi al mondo: mentre parla si sente la fragranza di anni di studi sui libri di antropologia e di esperienze su campo.
Proprio in questi giorni è alle prese con un nuovo progetto: la Tenda dei Mondi.  Ha portato uno di quei tendoni della Mongolia, che si chiama yurta, alla Festa dell’Unità di Bologna. Dentro questa meravigliosa tenda ricamata, si possono vedere filmati d’approfondimento inediti, in quanto troppo lunghi per farli concidere con i ritmi serrati del loro programma TV.
Ho letto la programmazione e so che mi perderò tutto perché Bologna non è , al momento,
nella mia agenda. Chi fosse da quelle parti dell’Italia farebbe bene a farci un salto: avrà anche modo di conoscere Siusy e portarle i miei saluti!

Commenti

ciao domiziana , leggo anche nei post piu' lontani rispetto a questo che hai attraversato un momento di scoramento ..di scaramuccie ... mi spiace . Impossibile che t t senta zombi , sei di una bellezza straordinaria , come dice mia mamma sembri una regina nordica. Vabbè capisco che la mielosità dopo un poco rompe... Sono di Ferrara , quindi molto probabilmete seguiro' il tuo suggerimento ad andare alla festa dell'Unità di Bologna . Già in passato ti avevo scritto , in particolare quando ti occupasti di Michelangelo Antonioni... rinnovo l'nvito di venire a Ferrara , è una città che ti piacerebbe. Un bacio Richi . Ferrara
Certo che la TV la guarda....! D'altronde credo di ricordare abbastanza nitidamente del Suo nutrito interesse per l'antropologia: in una Sua datata intervista estiva, pubblicata su una rivista, indicava "Il Ramo d'Oro" di Frazer come lettura cui in quel momento stava dedicandosi con entusiastico fervore....
ma la tv ogni tanto è ok. quando vado dai miei la guardo un pò e qualcosa di buono c'è. siusy blady mi è sempre piaciuta, sin dalle prime cose cha faceva. lei e il marito sarebbero i perfetti vicini di casa, piuttosto che zii, cugini, fruttivendoli, avvocati, amici, genitori, dentisti ecc. ecc. perfetti qualsiasi cosa fossero quei due.
Grazie per l'Info, Domiziana. A buon rendere e complimenti.
@richi: giuro che ogni volta che mi muoverò per l'Italia lo farò sapere, così da incontrare personalmente chi mi vorrà conoscere. Sarà un piacere anche per me. @carlo campana: puoi anche darmi del tu. L'antropologia ho iniziato a studiarla verso i 22 anni e non l'ho più abbandonata. E' un pilastro per gli studi di sociologia. I"l ramo d'oro" è una lettura pallosissima ma fondamentale. Lo lessi a 24 anni. Ma non tutto: mi mancano ancora delle parti. per gli altri: si, la Siysy è una vera neohippy-chic. Tutto quello che è ambientalista è chic, il resto è volgare.
Perchè non aggiornare le note biografiche del sito, dato che manca il film Il quaderno della spesa Regia di Tonino Cervi Anno: 2002 ????????
Perchè è un film da dimenticare che lo feci perchè c'era l'ottimo, il simpatico, l'adorabile Gabriele Lavia. E' tutto sotto controllo, non ti preoccupare.
A dire il vero seguivo turisti per caso solo perchè pensavo di nutrire la stessa fede politica dei conduttori. Li ho sempre guardati con un pò di invidia...ma come non provarne d'altronde? Susy mi divertiva quando cercava di tradurre in Italiano i discorsi che di per sè si capivano già...che ridere!!! In ogni caso professionisti, lei e quell'orso del marito. Sabato andrò a piazza Cairoli per il V-Day...ufficiale!
E io andrò in P.zza XXIV maggio, sotto casa. Buon V-day a tutti!